RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Progetti RFID » Settimana bianca sulle Dolomiti? Per offrire ai turisti tutte le comodità si punta sull'RFID

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

28 Novembre 2008 - Settimana bianca sulle Dolomiti? Per offrire ai turisti tutte le comodità si punta sull'RFID

in "Progetti RFID"
Grazie ad un avanzato sistema che integra tecnologie NFC, SMS e codici a barre, questo inverno in alcune località sciistiche delle Dolomiti i turisti potranno fare prenotazioni, sfruttare offerte e servizi speciali e avere informazioni meteo; il tutto in maniera automatica e interattiva.

L'NFC è una tecnologia per dispositivi mobili basata sull'RFID che ha lo scopo di facilitare l'interazione tra apparecchi elettronici, attraverso lo scambio via radio di dati tra i tag e i reader.

Naturalmente l'identificazione a radio frequenza ha un raggio limitato, e per questo gli apparecchi, per interagire, devono essere necessariamente vicini, e da qui il nome “Near Field Communication”.


Il progetto che sta per prendere il via sulle Dolomiti è in questo senso molto ambizioso, e sarà una comoda e piacevole sorpresa per i fortunati che, nella loro settimana bianca sulle Alpi, potranno sfruttarne i servizi.

Ai clienti degli hotel che hanno aderito alla sperimentazione verranno infatti consegnati cellulari (tipicamente Nokia 6131 o 6212) con chip RFID o speciali smart card con sensori o codici a barre; utilizzando questi apparecchi, i turisti potranno interagire con i dispositivi predisposti per le informazioni, sfruttare le promozioni, effettuare prenotazioni, ecc.

Ad esempio, sarà sufficiente avvicinare il cellulare in dotazione ai poster interattivi (circa 100 distribuiti nell'area del progetto) per avere informazioni sulle piste da sci e sulle condizioni atmosferiche (come i classici bollettini della neve), oppure per scaricare dei coupon sconto (ovviamente sotto forma di dati) da usare nei negozi, bar e ristoranti convenzionati, dove al momento di pagare basterà far leggere il tag del cellulare al reader RFID predisposto (o la smart card al lettore di codici a barre).

Una delle caratteristiche più importanti del progetto è la convergenza di diverse tecnologie, come sostiene anche Florent Frederix, Capo del Settore RFID, Information Society e Media Directorate General della Commissione Europea:

L'ampio utilizzo delle applicazioni NFC richiede semplicità d'uso per gli utenti, ed essere capaci di integrare questa intrigante tecnologia con le applicazioni contactless, il MIFARE e i codici a barre è cruciale per raggiungere questo obiettivo. Questo primo esperimento di interoperabilità aperta sarà la pietra miliare nel rendere l'Europa una realtà competitiva globale in campo NFC, tecnologia che diventerà fondamentale con l'emergere dell'Internet of Things.”

Si tratta senza dubbio di una soluzione di ampio respiro, come si deduce dalle realtà chiamate in causa per questo progetto: StoLPaN (Store Logistics and Payment with NFC, un consorzio pan-europeo di aziende e accademie che promuovono l'utilizzo dell'NFC) è la realtà promotrice in accordo col programma IST della Commissione Europea e in collaborazione con Ennova Research (società sviluppatrice della piattaforma software), col CATTID dell'Università di Roma, con la Regione Veneto, ecc.

Queste le considerazioni di Francesco Prato, Vice Presidente esecutivo di Ennova Research:

Questo esperimento spinge tutti noi ad utilizzare più tecnologie e a collaborare tra partner differenti per raggiungere il nostro comune obiettivo. Ci aspettiamo che il servizio e la piattaforma impiegata in Veneto saranno pronte per la messa in commercio nel 2010, in coincidenza con l'integrazione della tecnologia NFC in un numero significativo di telefoni cellulari.”

Il test sulle Dolomiti prenderà il via a dicembre, poco prima di Natale, e si concluderà a maggio 2009; se poi il progetto avrà successo, portando reali vantaggi ai vacanzieri invernali, sono già previsti nuovi sviluppi per espanderlo ad altre zone d'Italia.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP