RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Progetti RFID » In Germania parte car2go, car sharing comodo e immediato grazie all'RFID!

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

24 Ottobre 2008 - In Germania parte car2go, car sharing comodo e immediato grazie all'RFID!

in "Progetti RFID"
Car2go è un nuovo servizio di car sharing lanciato dall'azienda tedesca Daimler e basato sulla tecnologia RFID: l'automobile si noleggia direttamente in strada, aprendola con il sensore a radio frequenza, e si posteggia alla fine della corsa, a disposizione del prossimo cliente.

Daimler è una delle società tedesche più famose nel settore delle automobili di lusso e ha fatto partire a Ulm, uno dei centri che usa abitualmente per le sue ricerche, il progetto pilota car2go, con 50 Smart noleggiabili direttamente via RFID.

Le vetture, parcheggiate su tutto il territorio urbano, sono a disposizione dei clienti che per aprirle e noleggiarle devono soltanto avvicinare al reader a radio frequenza integrato nel parabrezza il chip RFID in loro possesso.


Dopo l'iscrizione al servizio sul sito di car2go infatti, al cliente viene consegnato un tag a radio frequenza da applicare alla patente di guida: questo sensore viene identificato dal reader dell'auto e i dati vengono trasmessi al sistema centrale che gestisce automaticamente le pratiche del noleggio, azzerando quasi totalmente i tempi burocratici.

Le Smart possono essere prenotate online (in questo caso, si riceve un SMS sulla posizione della vettura più vicina poco prima dell'ora scelta) oppure prese direttamente dai parcheggi; le chiavi sono nel cruscotto, che può essere aperto inserendo il proprio codice PIN.

Il costo del noleggio è di 19 centesimi di euro al minuto (poco meno di 12 euro all'ora, ma sono previste agevolazioni per noleggi prolungati) e l'auto, una volta utilizzata, può essere tranquillamente lasciata in un qualsiasi parcheggio regolare (e non a pagamento) della cittadina.

Grazie all'identificazione a radio frequenza il sistema centrale può valutare con esattezza i tempi di utilizzo delle auto di ogni singolo cliente e, in questo modo, può scalare direttamente dal suo credito il costo del viaggio, come se si trattasse di una tessera telefonica prepagata.

La manutenzione dei veicoli poi, così come il rifornimento di carburante, l'assicurazione, il bollo e tutte le altre attività, vengono gestite direttamente dal personale di car2go lasciando ai clienti tutte le comodità (tanto più che i costi sono già compresi nel prezzo di noleggio).

Inoltre, un servizio internet e un numero verde sono sempre attivi per permettere ai clienti di localizzare l'auto noleggiabile più vicina.

Essendo ancora in fase di test, il servizio car2go sarà appannaggio dei soli dipendenti di Daimler , almeno fino al prossimo gennaio; successivamente, se avrà dimostrato la sua validità, il progetto verrà reso ufficiale a Ulm e messo a disposizione di cittadini e turisti.

Naturalmente con un sensibile aumento del parco automobili.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP