RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Varie » Dayton, Ohio: un intero distretto industriale RFID

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

10 Ottobre 2007 - Dayton, Ohio: un intero distretto industriale RFID

in "Varie"
L'amministrazione cittadina di Dayton, nel centro degli USA, stanzia 1,4 milioni di dollari per finanziare lo sviluppo del RFID.

Nel corso degli anni passati l'area industriale di Dayton, Ohio, è stata una di quelle che maggiormente ha contribuito all'affermazione della tecnologia dei codici a barre come standard per l'identificazione univoca di prodotti. Presso il supermercato cittadino Marsh, infatti, nel 1974 un pacchetto di gomme da masticare Wrigley è stato il primo oggetto dotato di tag UPC (Universal Product Code) ad essere letto dal terminale di una cassa - anch'esso prodotto da un'azienda locale, la National Cash Register, di un negozio al dettaglio.

La città del Midwest conferma la sua particolare sensibilità verso l'innovazione dei processi industriali e ora volge con decisione la sua attenzione al mondo del RFID. E' infatti di questi giorni un significativo annuncio tramite il quale l'amministrazione cittadina comunica di aver stanziato un fondo di 1,4 milioni di dollari (pari a poco meno di un milione di euro) per finanziare il Dayton RFID Incubator Corp. (DRIC), un progetto nato per sostenere le attività locali legate al settore del RFID.


Attualmente nell'area urbana di Dayton, secondo le parole rilasciate dal membro dell'ufficio per lo sviluppo economico Gwen Eberly a RFID Update, sono infatti ben 36 le aziende che lavorano nel campo dell'identificazione automatica a radiofrequenza. "L'idea che sta dietro al nostro progetto è quella di creare un ambiente adatto e fornire le giuste risorse affinché queste aziende possano lavorare e crescere assieme.".

Il DRIC, che si configura come un'associazione no-profit, riceverà quindi gli 1,4 milioni di dollari nell'arco di quattro anni, che saranno destinati alla realizzazione di attrezzature condivise, come laboratori e spazi espositivi, a disposizione delle aziende RFID aderenti. A tal proposito, le modalità di accesso al DRIC e la struttura direttiva devono ancora essere determinate, anche se si prevede che già nei primi tre anni sarà possibile creare all'incirca 100 nuove posizioni lavorative RFID oriented con un salario medio di 80.000 dollari annui.

Grazie a questa iniziativa, l'area di Dayton si conferma quindi un centro di eccellenza nel settore dell'identificazione automatica. Basti pensare, oltre al già citato aneddoto del primo scan di un codice a barre, che proprio nella città dell'Ohio è nata GS1, l'azienda da cui si è in seguito originata EPC Global, allo stato attuale l'organizzazione di riferimento per quanto riguarda gli standard RFID. Inoltre altre compagnie di primissimo piano nel campo, come Paxar e Alien Technology mantengono i propri quartier generali in quest'area: date le premesse, possiamo scommettere che nuemrose delle future novità in campo RFID proverranno proprio da Dayton.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP