RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Soluzioni RFID » La tecnologia RFID alla conquista della piccola e media impresa.

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

26 Settembre 2007 - La tecnologia RFID alla conquista della piccola e media impresa.

in "Soluzioni RFID"
La scelta del RFID da parte dell'aviazione militare USA conduce le industrie dell'indotto, anche le più piccole, verso l'adozione della nuova tecnologia.

Giusto ieri abbiamo segnalato su queste stesse pagine la notizia dell'adozione di un sistema di tracking delle merci RFID based da parte della USAF (U.S. Air Forces), l'aereonautica militare statunitense.

Oltre ai benefici per l'aviazione stessa, che già abbiamo evidenziato, la scelta operata dai vertici dell'USAF sembrerebbe aver portato conseguenze significative anche nei confronti della moltitudine di aziende che vi gravitano attorno.


E' particolarmente recente, a tal proposito, l'annuncio operato da Nav-Aids, una società canadese che produce componenti di precisione per la misura della velocità e della pressione dell'aria, di aver deciso di iniziare a taggare le proprie spedizioni dirette ai depositi e ai centri logistici delle forze armate USA con etichette RFID EPC Class 1 Gen 2.

In sé la notizia potrebbe quasi passare sotto silenzio. Nav-Aids non è certo la prima azienda a taggare le proprie spedizioni dirette verso le basi militari USA, dato che il dipartimento della difesa statunitense (DOD - U.S. Department of Defense) richiede esplicitamente che tutti i propri fornitori lo facciano. Quello che però stupisce è che un passo di questo tipo sia stato compiuto da una compagnia di dimensioni decisamente ridotte: solo 15 dipendenti.

"Il dipartimento della difesa da ad ognuno (dei fornitori, ndt) un lasso di tempo entro il quale adattarsi alle nuove richieste", spiega Robert Marshall, quality program manager di Nav-Aids, al sito americano RFIDJournal "Per le aziende di grandi dimensioni è possibile rispondere in tempi brevi, grazie alle risorse economiche e alla disponibilità di personale qualificato. Per aziende come la nostra è tutto più complicato, perché abbiamo risorse e personale limitato."

Dopo aver valutato la possibilità di esternalizzare le procedure di realizzazione e applicazione dei tag, scartandola per il costo eccessivo a fronte del limitato volume di spedizioni, i vertici di Nav-Aids hanno scelto di sviluppare un proprio sistema interno, in modo da avere perfettamente sotto controllo ogni fase del processo di imballaggio e spedizione.

La fase di implementazione doveva concludersi lo scorso dicembre ma ha incontrato qualche ritardo imprevisto, legato alla scarsità di risorse, non solo economiche, cui abbiamo accennato poc'anzi. Tuttavia i tempi ora sembrano maturi, grazie anche allo sviluppo di una partnership con il centro di ricerca RFID di base a Montreal RFID Academia, che si è occupato di studiare il sistema hardware-software più adatto alle esigenze dell'azienda, realizzato utilizzando componenti prodotti da aziende di primo piano nel panorama RFID, come Avery Dennison, Sato e Ship2Save.

Per il momento, almeno per il primo anno, i membri dello staff di Nav-Aids si limiteranno ad etichettare con il nuovo sistema solamente i prodotti destinati al DOD, anche se non è escluso che in seguito si possa decidere di ampliare il progetto alle altre spedizioni dell'azienda o al monitoraggio delle procedure interne. Quello che resta è sicuramente un passo importante per un'azienda di dimensioni ridotte, che dimostra come la tecnologia RFID non sia riservata solo ed esclusivamente a colossi multinazionali.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP