RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Soluzioni RFID » L'RFID aiuta la produzione di pozzi petroliferi

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

18 Settembre 2007 - L'RFID aiuta la produzione di pozzi petroliferi

in "Soluzioni RFID"
Un produttore di componenti per l'estrazione dal sottosuolo di gas e petrolio ha automatizzato completamente le proprie procedure interne grazie a un sistema RFID.

Tejas Tubular Products, un'azienda di Houston che opera nel campo della produzione di componenti per pozzi petroliferi ed estrazione di gas dal sottosuolo, ha recentemente implementato un sistema RFID based per ridurre al minimo l'attività manuale di data entry lungo i propri processi produttivi.

Lungo la catena delle differenti lavorazioni vengono utilizzati dei tag passivi EPCglobal Gen2 UHF per identificare i differenti componenti. Nonostante la stragrande maggioranza degli oggetti taggati sia di metallo, è stato adottato uno stratagemma per utilizzare comunque la tecnologia UHF. Le etichette infatti, come viene spiegato nel dettaglio da Konrad Konarksi sul sito di Ship2Save, partner del progetto, non vengono applicate direttamente a contatto con i pezzi da taggare, ma su dei supporti cartacei che li accompagnano nelle varie fasi di lavorazione. Allo stesso modo, per quanto riguarda i prodotti finiti, i tag passivi vengono fissati sull'involucro di cellophane che ricopre i pallett pronti per la spedizione.


Prima dello sviluppo del nuovo progetto, all'arrivo di ogni pezzo presso una stazione di lavoro, un addetto doveva inserirne manualmente i riferimenti all'interno di un terminale collegato alle macchine da taglio, in modo che queste ultime potessero attuare le procedure corrette. Il meccanismo comportava una evidente perdita di tempo, visto che era anche necessario trascrivere le attività che erano state eseguite in un apposito registro, e nella sua complicatezza era suscettibile di errori.

Grazie al nuovo sistema, prima dell'inizio delle operazione vengono realizzati, per mezzo di stampanti speciali fornite da Avery Dennison, i tag RFID contenenti i dati dei singoli pezzi. In questo modo, lettori fissi o portatili posizionati ad ogni stazione di lavoro possono riconoscere automaticamente il pezzo in arrivo e indicare al computer le operazioni corrette da eseguire. Inoltre sono in grado di segnalare immediatamente l'errato arrivo di pezzi destinati ad altre lavorazioni e registrare in un database generale tutte le operazioni effettuate. I dati vengono così visualizzati in tempo reale su di un grande display LCD posizionato nell'area uffici della compagnia, in modo che si possa controllare in ogni momento lo stato dei lavori e dare il via alle spedizioni una volta assicuratisi che tutto si è svolto correttamente.

Come sottolinea il presidente della compagnia Max Tejeda, sono molteplici i benefici che ci si aspetta dal nuovo sistema: "in alcuni settori i progressi sono evidenti: procedure inventariali più accurate e risparmio del tempo che dedicavamo all'attività di data entry su tutti. Altre migliorie non sono così ovvie, ma sono altrettanto importanti: parlo ad esempio della tranquillità di sapere che hai un processo produttivo più preciso che assicura una maggiore qualità dei nostri prodotti". "Inoltre", prosegue sempre Tejeda, "essere in grado di avere sott'occhi molto più rapidamente lo status dei nostri lavori ci può aiutare a ottenere più business. Spessi, infatti, la differenza tra riusicire a prendere un ordine o perderlo è determinata dai tempi di consegna".


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP