RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Discussioni RFID » Un legame tra i chip RFID sottopelle e l'insorgere di tumori?

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

11 Settembre 2007 - Un legame tra i chip RFID sottopelle e l'insorgere di tumori?

in "Discussioni RFID"
Oncologi e specialisti nel campo si pronunciano circa la possibile pericolosità dei tag RFID impiantati sottopelle, sulla base di una ricerca risalente ai primi anni '90.

E se i chip RFID impiantati sottopelle non fossero così sicuri come ci siamo abituati a pensare? Se il problema relativo alla loro possibile diffusione non riguardasse esclusivamente la privacy, ma concretamente anche la salute dei soggetti coinvolti?

Sono gli interrogativi che sorgono spontanei dopo aver letto la lunga inchiesta pubblicata in questi giorni dall'agenzia giornalistica USA Associated Press (AP) e ripresa in brevissimo tempo dai principali organi di informazione online (tra le tante, abbiamo scelto di indicare la versione integrale pubblicata sulla versione online del prestigioso Washington Post).


Interrogativi che non mancheranno certamente di sollevare questioni importanti, alla luce soprattutto dei recenti via libera della FDA (Food and Drug Administration) americana e dell'Unione Europea all'impianto dei tag sugli esseri umani. Nel suo articolo, infatti, il giornalista di AP Todd Levan mette in evidenza come esista un notevole volume di studi medici, iniziati all'inizio dei primi anni '90, che ipotizzano l'esistenza di una correlazione tra l'impianto di chip sottopelle e l'anomala insorgenza di tumori maligni (di tipo sarcoma) nelle cavie da laboratorio coinvolte.

L'inchiesta si concentra sul processo che ha condotto all'approvazione del possibile utilizzo dei chip sottopelle da parte della Health and Human Services (HHS - la commissione incaricata di valutarne i possibili rischi), al tempo presieduta dall'ex-governatore del Wisconsin Tommy Thompson. Lo stesso Tommy Thompson che, come viene evidenziato con una punta di malizia, a soli 5 mesi dalla chiusura della HSS trovò un impiego di primo piano all'interno di VeriChip, il principale produttore mondiale di tag destinati all'utilizzo sugli esseri umani.

Per ottenere conferme circa la propria tesi, Levan ha sottoposto gli studi che ha scovato all'attenzione di un gran numero di oncologi di primo piano all'interno del sistema sanitario USA, diversi dei quali hanno sollevato preoccupazioni e dubbi riguardo i nuovi dati portati alla luce. Come era prevedibile, non si è certamente arrivati ad affermare una diretta correlazione tra l'impianto dei chip RFID e il crescere dell'incidenza dei tumori, ma la maggior parte degli interrogati hanno mostrato la netta esigenza di nuovi test e analisi più approfondite.

Senza voler creare alcun tipo di allarmismo ingiustificato, quello che colpisce in negativo è come una commisione d'inchiesta deputata a valutare un argomento così delicato possa dichiararsi all'oscuro di una mole così ampia di studi clinici, che emergono in un momento in cui oltre 2.000 cittadini americani hanno già acconsentito a farsi impiantare sottopelle dei tag RFID, per ragioni mediche o di controllo. Dopo il verdetto del senato californiano, di cui abbiamo notizia pochi giorni fa, una nuova, importante notizia, che promette di accendere come non mai il dibattito circa l'utilizzo della tecnologia RFID sugli esseri umani.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP