RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Hardware RFID » Dall'RFID un nuovo aiuto per i non vedenti

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

22 Agosto 2007 - Dall'RFID un nuovo aiuto per i non vedenti

in "Hardware RFID"
TellMate, basato sulla tecnologia RFID, aiuta le persone non vedenti a riconoscere gli oggetti.

Le potenzialità dell'identificazione automatica a radiofrequenza come aiuto verso le persone non vedenti, o ipo vedenti, sono già note da tempo.

In questi giorni GaiShan Technology, un'azienda di base a Singapore, ha annunciato tramite il suo fondatore S.J. Chin di aver realizzato un nuovo apparecchio, che promette di rivelarsi un aiuto importante nella vita di tutti i giorni per le persone affette da questo tipo di problema.


Il TellMate, questo il nome del nuovo dispositivo, integra un lettore RFID sviluppato da SkyeTek e utilizza dei tag passivi RFID per dare un supporto ai non vedenti nel riconoscere immediatamente oggetti difficilmente identificabili, come ad esempio le diverse carte di credito (comunque già segnate in Braille) nel protafogli.

I tag RFID ISO 15693 forniti con il sistema TellMate, operanti a 13.56 MHz, possono venire facilmente applicati agli oggetti che interessano, e in seguito rimossi altrettanto facilmente.

Il sistema, grande poco più di un pacchetto di sigarette, ha tre pulsanti: uno per registrare la descrizione vocale da associare a uno specifico tag, uno per ascoltare la registrazione e il terzo per fermarla. Il modo d'utilizzo è estremamente intuitivo:

  • si applica uno dei tag RFID, che sono distribuiti in diverse forme e dimensioni, all'oggetto che si vuole tenere monitorato;
  • si avvicina il TellMate all'oggetto, a una distanza di circa due centimetri, e si avvia la registrazione;
  • una volta completata la descrizione si ferma la funzione di registrazione.

In questo modo, ogni volta che l'oggetto taggato viene avvicinato al TellMate, premendo il pulsante play si possono riascoltare le informazioni che si sono memorizzate: nel caso già citato della carta di credito, ad esempio, si possono registrare i dati bancari relativi, la data di scadenza e eventualmente il codice collegato. Per evitare che questi dati sensibili possano essere ascoltati da orecchie indiscrete, il TellMate sarà utilizzabile anche con gli auricolari.

I tag possono inoltre essere facilmente riutilizzati: basta staccarli, applicarli ad un nuovo oggetto e sovrascrivere la precedente registrazione associatavi, seguendo la procedura standard.

Secondo il suo creatore, TellMate possiede grandi potenzialità anche per l'utilizzo all'interno del processo educativo dei non vedenti: "Supponiamo di avere una cartina degli Stati Uniti dove il nome di ogni stato è stampato utilizzando il sistema Braille. Vi si potrebbe affiancare anche un piccolo tag RFID, in modo che lo studente possa riconoscere lo stato tramite il Braille, e poi usare il TellMate per acquisire maggiori informazioni, come il numero di abitanti, le principali città e così via". Inoltre il TellMate presenta una serie di caratteristiche accessorie, che potrebbero renderlo uno strumento veramente utile nella vita di tutti i giorni: infatti è anche un player Mp3, una radio FM e un normale registratore vocale.

Il prezzo di vendita di TellMate, che al momento in cui scriviamo non è ancora commercializzato ufficialmente, dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 dollari: un investimento non proprio a buon mercato ma, se dovesse avere effettivamente l'impatto promesso sulla vita di tutti i giorni, probabilmente ragionevole.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP