RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Soluzioni RFID » Trasporti più sicuri con l'RFID

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

30 Luglio 2007 - Trasporti più sicuri con l'RFID

in "Soluzioni RFID"
Una compagnia di trasporti colombiana ha scelto di utilizzare la tecnologia RFID per garantire tracciabilità e sicurezza dei carichi che le vengono affidati.

A partire dal mese di giugno, la Emprevi (Empresa de Prevención y Vigilancia), compagnia leader nel settore della logistica in Colombia, ha iniziato a utilizzare un sistema basato sull'identificazione automatica a radiofrequenza per tracciare le proprie spedizioni dai centri produttivi al porto di Buenaventura, da dove vengono imbarcate per essere esportate fuori dal paese.

Attraverso questa innovazione, sviluppata in collaborazione con la società californiana Savi Networks, la compagnia colombiana si aspetta di riuscire a risparmiare una cifra vicina ai 350 dollari a container e di ridurre anche di due giorni il tempo di stazionamento in porto dei carichi in attesa di ispezione.


Il problema della sicurezza in Colombia è molto sentito dalle industrie di trasporti, che spesso sono costrette ad investire grosse cifre senza ottenere risultati particolarmente apprezzabili. Il capitolo di spesa maggiore è quello dedicato all'ingaggio di guardie di sicurezza private, che devono accompagnare i container lungo tutto il loro percorso per impedire tentativi di furto o di contrabbando di sostanze stupefacenti. Inoltre, una volta giunti al porto, i container sono spesso lasciati diverso tempo ad aspettare l'ispezione da parte delle autorità portuali, che spesso sono costrette a disimballare completamente il carico per poterlo controllare, col rischio di danneggiare in qualche modo la merce.

Il sistema SaviTrak, adottato da Emprevi, agisce proprio per evitare questo genere di problematiche.

Ciascun container viene dotato di un tag attivo RFID a 433 MHz, montato su una chiusura di sicurezza che attiva un allarme un caso di tentativo di apertura non autorizzata. I lettori corrispondenti sono posizionati all'interno delle fabbriche di origine, nei centri di smistamenteo e naturalmente al porto, oltre che lungo le arterie autostradali più battute, a circa due ore di guida di distanza l'uno dall'altro. Tutti i dati raccolti vengono inviati al al centro elaborazione dati, da dove, in questo modo, si può tenere sotto controllo, in tempo reale, ogni container in tutte le fasi del viaggio.

Proprio il fatto che l'allarme scatti ad ogni tentativo di apertura dovrebbe garantire l'assoluta affidabilità del contenuto dei container, riducendo la necessità di controli accurati e potenzialmente invasivi prima dell'imbarco. Secondo i vertici dell'azienda colombiana non sarà un processo immediato, ma confidano che, una volta guadagnata la fiducia delle autorità, il sistema SaviTrak consentirà un risparmio di tempo e di risorse anceh maggiore di quello che già garantisce.

Al momento in cui scriviamo sono 8 i centri produttivi che hanno accettato di partecipare al progetto, ma sia Emprevi che Savi Networks sono fiduciosi circa un loro significativo aumento già a partire dal prossimo anno, con l'obiettivo di estendere il sistema anche ad altri porti della Colombia fino a coprire un volume di traffico pari a 3800 container al mese dopo il primo anno di utilizzo.

Un'operazione importante, che dimostra come il mondo industriale creda nell'RFID come mezzo per superare problematiche complesse, per le quali si attende da anni di individuare una soluzione adeguata.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP