RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Varie » Un Tag RFID si può -uccidere- con un telefonino

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

27 Febbraio 2006 - Un Tag RFID si può -uccidere- con un telefonino

in "Varie"
Questo è quello che emerge dall’annuale RSA: la tecnologia contenuta in un apparecchio portatile è sufficiente per scovare la password di un’etichetta RFID e disattivarla in maniera permanente. La “kill password” riesce a disabilitare i tag conformi all’EPC.

Un paio di settimane fa si è tenuta la conferenza annuale sulla sicurezza (RSA), evento di importanza mondiale nel quale vengono discussi e presentati tutti gli aspetti di un campo molto importante e delicato dell’Information Technology.
Quindi anche in ambito di identificazione a radio frequenza si è discusso di sicurezza, e questo dibattito ha portato alla luce un problema relativo alla vulnerabilità dell’EPC: l’Electronic Product Code è uno standard per identificare in maniera univoca un prodotto “taggato” a radio frequenza (per una spiegazione più approfondita rimandiamo alla sezione glossario di questo sito); uno dei più noti esperti di crittografia, Adi Shamir, ha affermato che i tag EPC sono molto vulnerabili agli attacchi, alcuni dei quali possono essere fatti utilizzando dei normali telefoni cellulari.

Shamir ha dimostrato di essere in grado di attaccare un Tag EPC di prima generazione, riuscendo a scovare la “kill password” ovvero quella chiave per disattivare l’etichetta in maniera permanente: “un comune telefono cellulare contiene tutto il necessario per trovare la password di un tag EPC” sono le sue parole, il che significa non che ognuno di noi con un telefonino in tasca può “piratare” un’etichetta, ma che la tecnologia di un cellulare (antenna, software interno etc.) può essere utilizzata per quello scopo e che non è quindi necessaria una strumentazione costosa o troppo sofisticata per riuscire nell’intento.
Chiaramente le aziende produttrici di questi dispositivi sono continuamente al lavoro per realizzare tecniche di protezione e cifratura dei dati contenuti nelle etichette, in maniera tale da realizzare, e di conseguenza promuovere su larga scala, una tecnologia non solamente più efficace e veloce, ma anche “a prova di hacker”.



Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP