RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Hardware RFID » RFID, un punto messo a segno dagli hacker

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

5 Gennaio 2006 - RFID, un punto messo a segno dagli hacker

in "Hardware RFID"
Un gruppo di pirati informatici tedeschi è riuscito a realizzare un dispositivo in grado di cancellare un tag RFID. La novità è che si tratta di un'operazione definitiva, quindi il tag non sarà più riscrivibile.

Novità non molto liete in ambito di identificazione a radio frequenza arrivano dall'Europa, più precisamente dalla Germania: sebbene già vi fossero sistemi in grado di modificare le informazioni contenute nel chip delle etichette, era ancora impossibile cancellare in maniera definitiva un Tag RFID con uno strumento “artigianale”.
Ora non più in quanto questo gruppo di hacker è riuscito “nell'impresa”: si chiama RFID Zapper (telecomando) ed è appunto un congegno che permette, così come si fa con un televisore, di “spegnere” il chip contenuto nell'etichetta. Non solo, non si limita a spegnerlo, ma lo disattiva in maniera permanente, rendendone impossibile un eventuale riutilizzo; il funzionamento non è complicato: grazie ad un apposito apparecchio, viene emesso in maniera ciclica, un campo elettromagnetico molto intenso; lo “shock energetico” al quale è sottoposto il tag, lo disattiva danneggiandolo in maniera permanente.

In rete è stato anche pubblicato una sorta di manuale nel quale vengono illustrati i passi per la creazione di questo congegno, semplicemente andando a modificare una comunissima macchina fotografica usa e getta dotata di flash (con una spesa quindi davvero ridotta).
Un metodo di certo non raffinato ma senza dubbio efficace, realizzato per difendersi dallo spuracchio dell'invasione della privacy, che segue come un'ombra l'incedere della tecnologia RFID. Chiaramente un oggetto del genere non può esser considerato contro la legge, ma un utilizzo inappropriato dello stesso (e non è molto difficile immaginarne più di uno) renderebbe del tutto inutile il tempo speso da questi giovani tedeschi; i quali però dichiarano “Questo oggetto potrà servire per disattivare i tag applicati ai vestiti, i quali una volta acquistato il capo ed usciti dal negozio diventerebbero una semplice fonte di informazioni disponibili a chiunque”.
Non ci vuole però molto a pensare quanto sarebbe altrettanto semplice, disattivare il tag all'interno del negozio, ed uscirsene indisturbati senza aver pagato il capo e senza far scattare nessun dispositivo d'allarme. Siamo noi in malafede?



Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP