RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Progetti RFID » Giappone, RFID per la sicurezza dei propri figli a scuola

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

19 Dicembre 2005 - Giappone, RFID per la sicurezza dei propri figli a scuola

in "Progetti RFID"
In particolar modo durante il tragitto di andata e ritorno: è partito un test che prevede dei tag a radio frequenza inseriti in un braccialetto indossato dagli allievi, per la tranquillità dei genitori e la sicurezza dei bambini.

Durerà 4 mesi questa sperimentazione di un'altra opportunità data dall'identificazione a radio frequenza. I bambini della scuola elementare di Yokohama City saranno dotati di un braccialetto, alla vista normalissimo, con integrato un Tag RFID allo scopo di identificarne la loro posizione: alcuni ragazzi si recano a scuola con i mezzi pubblici, altri direttamente a piedi, è quindi comprensibile il desiderio di un maggior controllo dei loro spostamenti, e non solo da parte dei genitori più apprensivi.
I Tag emetteranno segnali alla frequenza di 2,4 Ghz, i quali verranno letti da appositi reader WiFi grazie ai quali il sistema riuscirà a tracciare il movimento del bambino in un raggio di 2,5 km nell'area della scuola.
Non solo, ogni braccialetto sarà dotato di un pulsante che il bambino potrà premere per inviare un segnale RF qualora si trovasse in difficoltà, permettendo la propria identificazione in meno di un secondo.

I dati dei bambini che indosseranno il braccialetto verranno memorizzati in un database NTT (Nippon Telegraph & Telephone la società di telefonia giapponese), quindi sarà possibile risalire al nome, indirizzo, nome dei genitori e numeri di telefono sui quali contattarli.
I genitori avranno la possibilità di essere avvertiti via mail o con un sms sul proprio cellulare nel caso in cui il figlio superi un determinato punto di controllo WiFi (o prema egli stesso l'apposito pulsante): sembra fantascienza, ma i genitori riceveranno col messaggio, anche una schermata con la mappa ed il punto esatto di provenienza del segnale (quindi dove si trova loro figlio).
Grazie ad un elevato controllo sugli ID e gli indirizzi MAC, i responsabili di questo progetto garantiscono la massima sicurezza nella trasmissione dei dati, elemento fondamentale visto che si tratta di informazioni strettamente riservate.


Molte altre scuole giapponesi stanno naturalmente tenendo sotto controllo l'andamento di questo test, in attesa di sperimentare i braccialetti per gli alunni, anche presso il loro istituto.
E' chiaro che l'efficacia di questi sistemi è strettamente vincolata a molte componenti: ad esempio se si dovesse applicare sugli studenti di una scuola media o superiore, è possibile che essi provengano da zone più lontane, quindi queste soluzioni necessiteranno di tecnologie più prestanti e lettori più numerosi; oppure bisogna avere la garanzia che il proprio figlio eviti, accidentalmente o meno, di togliersi o smarrire il braccialetto, per non invalidare ogni servizio.
Non sono le uniche problematiche che potranno essere individuate, ma è solo proseguendo i test che si potranno trovare i rimedi adatti.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP