RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Discussioni RFID » Circolano già sistemi per aggirare l'RFID?

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

15 Dicembre 2005 - Circolano già sistemi per aggirare l'RFID?

in "Discussioni RFID"
Sebbene non sia ancora diventato parte integrante della nostra quotidianità, c'è già chi pensa al modo di aggirare “l'ostacolo RFID” ed utilizzare l'identificazione a radio frequenza per scopi ben poco nobili.

Il proverbio dice “Fatta la legge, trovato l'inganno” e specie in campo tecnologico questo assioma è sempre stato una costante.
Sin dai primi telefoni cellulari, dopo poco tempo dalla loro uscita c'era già chi studiava il metodo per clonarli ed effettuare telefonate a spese altrui, così come gli attuali bancomat e carte di credito; con l'avvento del pc e soprattutto di internet (e dalla sensazione di anonimato che trasmette) si è sempre cercato qualche sistema per acquistare col denaro di altri, introdursi nei pc altrui per effettuare operazioni più o meno dannose e così via.
Poteva la radio frequenza sottrarsi a questo spiacevole fenomeno?
Assolutamente no.

Sebbene non è stato ancora introdotto nelle grandi catene italiane di supermercati il sistema di tracking dei prodotti con tag RFID, nella rete è possibile trovare alcuni siti che offrono programmi che, uniti ad adeguate apparecchiature, permettono di leggere ed anche scrivere su tag RFID: quindi sarebbe possibile sostituire il prezzo contenuto nel chip di un'etichetta con un'altro minore, o scambiare i prezzi di due prodotti per pagarli meno. Oggi equivarrebbe ad entrare al supermercato con forbici e colla e tagliare il codice a barre da un prodotto ed incollarlo su di un altro: scomodo e dalle scarse probabilità di successo.
Invece con la radio frequenza è l'aria il mezzo di propagazione delle onde, decisamente più “discreto”; fantasiosamente si può pensare di disattivare o spegnere i Tag antifurto, potendo uscire dal negozio indisturbati con la merce in tasca, oppure si andrebbe a modificare sistemi di pagamento con carte prepagate, o moltissime altre operazioni poco lecite.


Sono chiaramente discorsi ipotetici, ma non dovremmo stupirci se con l'avanzare dei progressi della tecnologia (RFID in questo caso) via sia un incedere parallelo di sistemi per sfruttare in maniera ben poco legale queste novità.

E voi cosa ne pensate? Si riuscirà a proteggere adeguatamente i sistemi che utilizzano la radiofrequenza? Oppure con tecnologie sempre più sofisticate aumenteranno le possibilità di effettuare operazioni illecite? Venite a discutere di questa notizia sul nostro nuovo forum, CLICCANDO QUI.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP