RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Discussioni RFID » RFID in Italia, qualche ostacolo nello sviluppo

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

1 Dicembre 2005 - RFID in Italia, qualche ostacolo nello sviluppo

in "Discussioni RFID"
Di fianco ad un crescente interesse per le applicazioni che sfruttano l'identificazione a radio frequenza, spuntano problemi pratici nell'implementazione e nell'applicazione di questa tecnologia nell'industria.

Lo afferma l'osservatorio RFID del Politecnico di Milano, che accenna anche una piccola critica al modo con cui viene affrontato l'argomento dalle aziende: “Se ne discute, si fa poco altro. Nessuna applicazione è ancora in fase di esecuzione, vi sono solo manifestazioni di interesse, in particolar modo nel settore farmaceutico ed alimentare”.
Per quanto riguarda la tracciabilità dei farmaci, il Ministero della Salute ha emanato un decreto legge che ordina di tenere traccia della singola unità di ogni farmaco, durante il percorso lungo la catena di fornitori: dal rapporto del Politecnico emerge che proprio per soddisfare questa imposizione Ministeriale, occorrerebbero soluzioni estremamente costose se si sfruttassero le tecnologie tradizionali. E' per questo che alcune aziende stanno valutando l'introduzione di sistemi RFID per risolvere questo problema.

Ma vi sono delle difficoltà nell'utilizzo dell'identificazione a radio frequenza in questo ambito: l'osservatorio del Politecnico ne ha individuate 3.
La prima è relativa al costo della produzione dei tag RFID, il quale affermano sia destinato a diminuire col passare del tempo; il secondo problema, per quanto riguarda l'Italia, è legato alla suddivisione della catena di distribuzione: il sistema di piccole aziende probabilmente non riuscirebbe a sostenere i costi per introdurre sistemi di lettura dei tag presso i propri stabilimenti; essendo la catena di fornitori estremamente frammentata, è evidente la difficoltà che si incontrerebbe nel tenere traccia di ogni spostamento che compie il prodotto (in questo caso il farmaco) lungo la catena di distribuzione.
Il terzo problema, specificatamente tecnico, è legato all'interferenza ed in generale ad un cattivo funzionamento dei Tag RFID, in presenza di prodotti contenenti parti metalliche: questo potrebbe causare degli errori nella trasmissione dei dati che impedirebbero le corrette operazioni di lettura dell'etichette.


Non sono notizie liete quelle diffuse dal rapporto del Politecnico, ma l'identificazione die problemi è il primo passo verso la loro risoluzione. Bisogna quindi che le aziende, e chiunque altro sia interessato alla tecnologia RFID, si rimbocchino le maniche e si attivino al fine di eliminare queste difficoltà e cominciare finalmente ad implementare attivamente applicazioni RFID all'interno delle proprie attività.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP