RFID - Identificazione automatica a radiofrequenza.

Notizie, novità e risorse dall'Italia e dal mondo sull'RFID: la tecnologia, le soluzioni, le società, le persone, gli aspetti etici e sociali

Home Page | Notizie | F.A.Q. | Glossario | Eventi | Aziende | Leggi e Provvedimenti | Risorse | Tesi | Contatti | Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Feed RSS

Iscriviti alla newsletter di newsrfid.com!
(Informativa sulla privacy)

Ricerca personalizzata

Home Page » Notizie sull'RFID » Progetti RFID » Cina, RFID per combattere il diffondersi dell'influenza aviaria

Collegamento al feed RSS delle notizie di newsrfid.com Prendi il feed RSS delle notizie di newsrfid.com!

25 Novembre 2005 - Cina, RFID per combattere il diffondersi dell'influenza aviaria

in "Progetti RFID"
Grazie ai tag sarà possibile monitorare il movimento di ogni animale nel tentativo di limitare l'espansione del virus, il quale continua a propagarsi in maniera spaventosamente rapida.

In Cina l'influenza aviaria dilaga, stermina una moltitudine di esemplari, porta alla malattia (ed in alcuni casi anche alla morte) gli esseri umani.
A ciò va aggiunto ciò che afferma l'Organizzazione Mondiale per la Salute: “E' proprio in autunno ed in inverno che vi è una maggior probabilità del propagarsi di un'epidemia”.

Ecco perché il Governo cinese ha deciso di affidarsi alla tecnologia RFID per arginare il diffondersi del virus: con l'intenzione di affidarsi ad esperti nel settore, si è scelta l'azienda californiana Smart-Tek Solutions.
L'idea è molto semplice: monitorare ogni singolo spostamento dei volatili per avere un controllo globale della situazione; semplice ma probabilmente impossibile senza l'utilizzo di sistemi per l'identificazione a radio frequenza.
Il Ministro cinese per la Scienza e la Tecnologia, oltre ad aver emanato un apposito mandato per l'utilizzo di Tag RFID presso tutti gli allevamenti di volatili del paese, ha organizzato un team di esperti avente esclusivamente il compito di monitorare in maniera costante l'evoluzione del virus.


“Per il governo cinese questa è un'area di assoluta importanza nella battaglia contro il dilagare dell'influenza aviaria; la moria di volatili sta assumendo proporzioni impressionanti” afferma Donald Gee, presidente della Smart-Tek Solutions “Noi compiremo tutti gli sforzi possibili per aiutare la medicina, sfrutteremo la tecnologia RFID per evidenziare tutte le attività dei volatili colpiti dal virus”.
In questo caso particolare i Tag sono stati programmati per rilevare il numero degli animali presenti e fornire le informazioni relative ai loro proprietari; non solo, dal Tag è possibile ottenere la localizzazione del volatile e la specie alla quale appartiene: tutto questo per ogni singolo uccello al quale è stato applicato il Tag, in modo da permettere controlli personalizzati caso per caso, a seconda della necessità e dell'urgenza.

L'influenza aviaria non è però un problema circoscritto esclusivamente alla nazione Cina, vi sono molte altre aree sulle quali incombe il pericolo della diffusione del virus, ecco perchè bisogna seguire con estrema attenzione gli sviluppi dell'epidemia dopo l'introduzione dell'identificazione a radio frequenza.
Questo è con ogni probabilità il primo vero test per valutare l'effettiva efficacia di questa nuova tecnologia: chiaramente avremmo tutti preferito non trovarci di fronte ad un evento di tale importanza per la nostra salute per proseguire nella sperimentazione dei Tag RFID, ma il fatto che si sia deciso di adottare questo tipo di soluzioni anche davanti ad un episodio così tragicamente attuale, fa certamente comprendere la validità di questa innovazione.


Ultime 10 notizie

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio

22/07/2009 - Da DAILY RFID tag e reader a basso costo per il controllo accessi

22/06/2009 - Dal Cedites arriva il rapporto sulla diffusione dell'RFID nella filiera italiana del fashion

26/05/2009 - Innovazioni RFID anche dall'Italia: ecco i nuovi reader a radio frequenza UHF con bluetooth di CAEN RFID

11/05/2009 - La casa automobilistica Ford pensa alle famiglie e si affida all'RFID

21/04/2009 - Amusement, la rivista di videogames e high tech che offre contenuti extra via RFID

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

10 notizie più lette

30/03/2006 - Anche la Procte & Gamble si affida alla radiofrequenza

16/11/2009 - Il prossimo iPhone sarà RFID?

13/12/2005 - Nasce il forum di News RFID

07/10/2005 - La Fiera di Parma ospita FOOD ID 2005, il primo forum internazionale sulla tracciabilità alimentare

16/10/2008 - RFID alla conquista del gioco d'azzardo: anche il mondo dei casinò punta sull'identificazione a radio frequenza!

06/04/2009 - Un incendio? Ci pensa l'RFID a localizzare le persone in pericolo all'interno degli edifici

13/10/2009 - A due anni dal primo progetto Manpower sceglie di implementare il suo sistema RFID

11/09/2009 - Con la nuova Carta di Ateneo l'Italia fa un importante passo avanti nel campo dell'RFID e dei pagamenti contactless

30/08/2007 - Office Depot: un altro grande marchio sceglie i pagamenti contactless

21/08/2009 - Tessera del tifoso: il governo italiano e Telecom scelgono l'RFID per l'accesso agli stadi di calcio



Lascia il tuo commento!

Hai trovato questo notizia interessante? Se vuoi dire la tua o qualsiasi altra cosa ti venga in mente, lascia il tuo commento!

N.B. Tutti i campi sono obbligatori

Scrivi il tuo commento!

* campi obbligatori

Visual CAPTCHA




© 2004 - 2017 Axura SRL | Vuoi saperne di più sul VoIP? Visita Voipping - Notizie VoIP